Mercato immobiliare a Orvieto. In crescita la richiesta di appartamenti e casali


Mercato immobiliare a Orvieto. In crescita la richiesta di appartamenti e casali

Network Great Estate Ott 15, 2013 No Comments

 

A cura di Alessandra Conforti

Adagiato su una rupe di tufo, Orvieto riesce ad affascinare tutti coloro che per la prima volta si avvicinano alla cittadina umbra. Arte, storia e cultura si mescolano a fare di Orvieto una delle mete turistiche più importanti di questa regione e, da un po’ di tempo a questa parte, meta ambita anche per chi cerca una proprietà immobiliare di prestigio, sia un appartamento in centro storico che un casale in campagna. Anche per la vicinanza a centri importanti e conosciuti, sia in Umbria che in Toscana, come Perugia, Città della Pieve, Siena, Roma o Firenze, Orvieto rappresenta un interessante investimento per chi cerca un po’ di tranquillità senza però voler rinunciare a tutti i comfort della città. Sono principalmente acquirenti stranieri quelli che si avvicinano alla città, alla ricerca di proprietà di charme che sappiano raccontare una storia, ben rifinite, eleganti o addirittura di ristrutturare a piacimento. Per quanto riguarda i casali in campagna si ricercano, anche qui, location di prestigio, eleganti e raffinate, con uno stile particolare e un bel panorama. Importantissimo però che siano facilmente raggiungibili, non troppo isolate e che comunque godano di quella privacy che ricerca chi sceglie di acquistare una proprietà in Umbria. Stiamo parlando di persone che ricercano seconde case dove passare le vacanze o dove rilassarsi, un luogo dove rigenerarsi e ritrovare quel contatto con la natura che si perde vivendo nelle grandi metropoli,


Press Office

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi