Nuovo sito Great Estate: qualche domanda al Solution Architect Francesco Cigna


Nuovo sito Great Estate: qualche domanda al Solution Architect Francesco Cigna

Attività , Network Great Estate Mag 16, 2017 No Comments

Il nuovo sito Great Estate rappresenta il frutto del lavoro di uno straordinario team di professionisti , ciascuno dei quali ha fornito un importante apporto nel raggiungimento di questo importantissimo traguardo! Oggi abbiamo il piacere di poter rivolgere alcune domande ad uno dei componenti di questo virtuoso team: Francesca Cigna,  Solution Architect.

  • Allora Francesco, come ti senti? e quali sono le tue sensazioni, diciamo “ a caldo “, dopo la recentissima messa on line del nuovo sito internet Great Estate?

Siamo decisamente soddisfatti! Questo è il risultato di un enorme lavoro di squadra. Vedere il nuovo sito on-line ripaga gli sforzi fatti in più di un anno di lavoro.
Ricordo con felicità i giorni della messa on-line e l’entusiasmo di Stefano, Riccardo e di tutto il team!

 

  • Ci sono state delle ricerche propedeutiche o preparatorie che si sono rese indispensabili per tradurre il progetto del nuovo sito in realtà ?

L’attività di analisi è alla base di questo progetto. E’ stato necessario analizzare i “competitors” nello specifico settore immobiliare ma, parallelamente, ci siamo posti domande di diversa natura:
come migliorare l’esperienza del navigatore?
quali strumenti includere nell’ interfaccia?
che tipo di interazione si vuole ottenere con l’utente finale?.

  • Quando avete pensato di dare vita al nuovo progetto, e quali le “molle” che vi hanno spinto alla creazione del nuovo sito?

Il mondo IT corre rapidamente; cambiano le necessità di professionisti che vogliono usare software ad hoc per migliorare il proprio lavoro; mutano le esigenze degli utenti che navigano in internet.
Il vecchio sito era sicuramente ben fatto, con contenuti chiari ed in linea con i principi Great Estate, ma aveva dei limiti, ad esempio il suo non essere fruibile dai device mobile, requisito fondamentale per un moderno sito web. Le motivazioni di questo progetto sono innumerevoli, ma lavorando giornalmente con Stefano e Riccardo ritengo che alla base ci sia stato , e permane, “un desiderio costante di migliorarsi”.

 

  • Concretamente tu Francesco di cosa ti sei occupato?

Ho curato le scelte tecnologiche del sito. Ho lavorato a stretto contatto con Stefano Petri e Riccardo Magini per comprendere le necessità progettuali e riportarle su un piano tecnico. Certi del nostro lavoro, sappiamo che il sito greatestate.it ha una base solida e che è stato pensato soprattutto per futuri modifiche/aggiornamenti.

 

  • Puoi gentilmente illustrarci le principali le novità del nuovo sito?

Come detto precedentemente, essendo il sito totalmente responsive dà la possibilità all’ utente di accedervi da un qualsiasi device mobile.
Per la versione desktop (laptop e pc) abbiamo studiato un sistema di ricerca presente in ogni pagina, che guida l’utente nel trovare quello che sta cercando.
Inoltre per facilitare la ricerca di immobili in una determinata zona (o anche zone non contigue), lo strumento “Location” mostra tutti gli immobili Great Estate su una mappa interattiva di facile utilizzo, che incorpora anche una modalità di “disegno area” per raffinare l’esplorazione. Inoltre ciò che emerge con evidenza è un’immagine coordinata del sito con video e foto “Full screen” di forte impatto, ma anche tante informazioni su ogni immobile catalogate in schede di facile consultazione.

Ancora, vi è un altro “elemento” di forte impatto, e cioè la parte social: un utente, oltre a pubblicare gli immobili sui propri profili, da adesso in poi potrà valutare la scheda immobile inserendo commenti specifici per Prezzo, Informazioni ed Immagini; la valutazione potrà essere modificata in qualsiasi momento tramite l’area riservata (strumenti utilizzabili solo se registrati).
E’ importante sapere che greatestate.it è solo la punta di un iceberg, la cui base poggia su Reality: un sistema informatico sviluppato dall’ agenzia Beecome, decisamente innovativo. Solo analizzando la banca dati di Reality si possono percepire le potenzialità evolutive che il nuovo sito dispone.

 

  • Ci sono degli aspetti o delle peculiarità del nuovo sito Great Estate che secondo te ne consentono una differenziazione da quelli di altre agenzie o gruppi immobiliari?

Personalmente ritengo che il sistema di ricerca abbia delle grandi potenzialità e con il tempo può solo migliorare. Un utente, ad esempio, può cercare una o più tipologie di immobili, attinenti a dei lifestyle, in una determinata zona, specificando la distanza dal mare, un aeroporto ed altri luoghi.
Continueremo a migliorare ed ampliare ogni singolo aspetto cercando di captare le future esigenze di mercato.

Grazie Francesco!

 


Chiara Peppicelli

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi