Perché scegliere il sole agent – Stefano Calafà Racconta la Storia di Una Vendita


Perché scegliere il sole agent – Stefano Calafà Racconta la Storia di Una Vendita

Network Great Estate , Qui Agenti Apr 15, 2014 No Comments

CalafaA cura di Alessandra Conforti

Stefano Calafà, professionista del settore immobiliare che da tempo collabora con il Gruppo Immobiliare Great Estate & Chesterton, racconta la storia di una delle sue ultime vendite.

Stefano, di che tipo di immobile si tratta?

Si tratta di un appartamento completamente ristrutturato nel centro storico di Spoleto, a pochi passi da Piazza del Mercato. Ubicato al primo piano di un palazzo storico, è composto da soggiorno, cucina, tre camere da letto, due bagni, locale tecnico e cantina separata al piano terra. È stato venduto a 230.000 euro.

È stato in vendita a lungo?

L’appartamento è stato messo in vendita da un’agenzia esterna al Gruppo Great Estate & Chesterton, che abbiamo contattato in virtù del contratto di sole agent, o ricerca immobiliare dedicata, che i clienti acquirenti ci hanno assegnato. La proprietà era sul mercato da circa 1 anno e mezzo.

Ha ricevuto molte visite prima di essere acquistato?

L’appartamento ha ricevuto una decina di visite e un’offerta non andata a buon fine, prima di essere venduto.

Che tipo di rapporto avevate con i clienti venditori?

I clienti venditori erano gestiti dall’agenzia locale coinvolta nella trattativa; sono stati necessari alcuni incontri con i clienti venditori poiché le verifiche di “due diligence” che abbiamo effettuato tramite tecnici abilitati, hanno fatto emergere alcune problematiche, tutte regolarizzate prima dell’atto definitivo. Nel contratto preliminare erano previsti alcuni interventi di finitura a carico del venditore ed abbiamo supervisionato l’effettiva realizzazione degli stessi.

Invece che tipo di rapporto avevate con i clienti acquirenti?

I clienti acquirenti ci hanno contattato nell’estate del 2013 e da quel momento si sono affidati in toto a noi per la ricerca dell’immobile giusto, firmando un contratto di “sole agent”, ricerca dedicata. Abbiamo selezionato svariate proprietà, con il riscontro costante dei clienti, ascoltando le loro esigenze, preferenze e disponibilità economica, che sono state poi visitate nel corso del loro soggiorno in Italia a fine Ottobre. Il rapporto con i clienti acquirenti prosegue ancora oggi, poiché li stiamo assistendo nell’apertura di un contratto per la linea internet, dopo aver trasferito le utenze, segnalato negozi di arredo e coadiuvato attività come l’apertura di una polizza assicurativa.

Un servizio di supporto a 360⁰ quindi! Parliamo della trattativa, è stata lunga?

No. Dal momento della decisione di acquisto, all’accettazione dell’offerta da parte del venditore sono passate circa 2 settimane.

I clienti acquirenti stavano cercando quel tipo di immobile o hanno cambiato idea durante la ricerca?

I clienti sapevano di volere acquistare un immobile in un centro storico di medie dimensioni anche se, non avevano chiaro in quale città in particolare. Essenziale per i clienti era di trovarsi in un centro comodamente servito da rete ferroviaria e viaria. Sono state visionate proprietà a Orvieto, Sarteano e Spoleto, prima che la scelta ricadesse su quest’ultima.

Possiamo dire quindi che il mandato di sole agent semplifichi le cose?

Assolutamente, perché con questo servizio il cliente acquirente si trova un team di esperti che ricercano e selezionano gli immobili di interesse, in base ovviamente alle caratteristiche ricercate dal cliente stesso. In questo modo si trova con maggiore facilità e minor tempo l’immobile di interesse.


Press Office

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi