Si torna a comprare casa ottimismo nel settore immobiliare


Si torna a comprare casa ottimismo nel settore immobiliare

Network Great Estate Feb 01, 2013 No Comments

A cura di MA

Lenta ripresa del settore immobiliare, secondo i dati diffusi dall’Osservatorio Nomisma si torna infatti ad acquistare casa. Dall’ultimo trimestre del 2013 il settore immobiliare sembra aver visto una ripresa che fa guardare con ottimismo al futuro anche se, secondo Nomisma, gli acquisti sono ancora frenati. Causa principale probabilmente l’incertezza sulla Tasi e sull’Imu. Oggi comunque le famiglie interessate all’acquisto di una proprietà immobiliare sono 324.000, dato inferiore a quello dello scorso anno ma che comunque fa presagire qualcosa di buono. Non tenderanno a salire i prezzi, che scendono dall’inizio della crisi (-26% secondo Nomisma) e che vedono Milano attestarsi come la città più cara mentre, Palermo, sembra quella più economica. Regge comunque il mercato residenziale e quello degli immobili di lusso, casali e ville di prestigio sembrano infatti sempre interessare ad acquirenti provenienti da tutto il mondo, l’importante è riuscire ad entrare nei canali giusti e seguire le giuste metodiche per vendere al meglio e in tempi ragionevoli. Sicuramente fra le zone più amate dagli stranieri restano in testa la Toscana e il centro Italia (Umbria e Marche), la Liguria e la sua riviera e la Sardegna. Seguono la zona dei laghi (Lago di Como in testa, recentemente dichiarato il lago più bello del mondo dall’Huffington Post) e le città d’arte come Roma, Firenze, Milano o Venezia.


Press Office

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi